Masi Communication è presente come media press alla 35esima edizione di MACFRUT, a Fiera Rimini dal 9 all’11 maggio.

Table of Contents

Masi Communication è presente come media press alla 35esima edizione di MACFRUT (a Fiera Rimini dal 9 all’11 maggio), evento di riferimento per i professionisti del settore ortofrutticolo in Italia e in Europa.

MACFRUT è l’appuntamento in grado di chiamare a raccolta l’intera filiera ortofrutticola, compresi gli operatori che si occupano di logistica e movimentazione merci. A loro il comparto dell’ortofrutta richiede uno sforzo particolare nelle proposte vista la delicatezza e la deperibilità degli articoli trattati. A MACFRUT sono dunque presenti anche espositori di carrelli elevatori, macchine e sistemi da magazzino specifici per il trattamento del fresco e in condizioni igieniche e di temperatura controllate. Linde, OM Still, Agrimac, ABC bilance, Martini e Duranti, Officineb, Rinieri… solo per fare qualche nome.

Dopo il successo del 2017 (50.000 metri quadri di superficie espositiva, 1.100 espositori, 39.000 visitatori per il 25% provenienti dall’estero, 1200 buyers internazionali), quella che inizia oggi ha tutta l’aria di essere un’edizione di altrettanto successo!
Oltre 55mila metri quadrati di superficie occupati dall’evento, 8 padiglioni, 1100 espositori, un espositore su quattro straniero, oltre 1500 buyer, un centinaio di eventi, 50 pullman di visitatori.

Le parole chiave di questa edizione sono internazionalizzazione e innovazione.

INTERNAZIONALIZZAZIONE

Con un 25% di espositori oltreconfine, l’estero è rappresentato da oltre 40 Stati e 4 Continenti. Tra le new entry ci sono Tanzania, Zambia e Mozambico, Uzbekistan, Honduras, El Salvador, Grecia, a cui si affiancano numerosi singoli espositori esteri in spazi individuali e la presenza delle principali catene distributive mondiali.
Sempre sul piano internazionale, boom di buyer mondiali che hanno oltrepassato la soglia dei 1500, e la presenza dei principali produttori e importatori di frutta tropicale grazie al primo summit europeo del Tropical Fruit Congress.Fondamentale nel percorso di internazionalizzazione il sostegno dell’ICE-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane che ha visto la selezione di 150 operatori provenienti da circa 30 Paesi. Fondamentale anche la Regione Emilia Romagna in particolare nell’incoming di buyer cinesi.

INNOVAZIONE

Sono 32 le aziende premiate con il MACFRUT Innovation Award per le innovazioni nei diversi segmenti del settore: sementi, macchine attrezzature per la coltivazione, colture protette, fertilizzanti, tecnologie per il confezionamento, packaging e imballaggio, logistica e servizi e quarta gamma.
Un’altra grande novità è l’area dinamica, AcquaCampus, un campo dimostrativo di 500 metri quadrati dove si possono vedere in azione gli impianti di irrigazione tecnologicamente più avanzati, presentati dalle aziende leader mondiali.
In vetrina anche le novità della IV Gamma, in mostra in una serra di 400 mq con gli ultimi ritrovati della tecnica per la raccolta delle verdure dedicate a questo segmento.

IL PROGRAMMA DI MERCOLEDÌ 9 MAGGIO

Padiglioni aperti dalle ore 9.30 alle 18.00

10.00 – Presentazione del “Progetto Nocciola Italia”
10.00 – Convegno Jingold “Opportunità di sviluppo nei nuovi mercati Internazionali e nuove strategie commerciali” (evento a invito)
10.30 – Feed promuove un incontro sulla “Importanza della condivisione delle informazioni nel settore agro-alimentare: oltre la supply chain”.
11.30 – Inaugurazione ufficiale della Fiera avverrà alla presenza di Stefano Bonaccini, Presidente Regione Emilia-Romagna, Juan Guillermo Zuluaga Cardona, Ministro Agricoltura Colombia (Paese Partner 2018), Giuseppe Pan, Assessore Agricoltura Regione Veneto (Regione Partner 2018) e Paolo De Castro Vice Presidente Commissione Agricoltura Parlamento Europeo.
14.00 – il Crpv propone: “Ricerca e innovazione nel comparto ortofrutticolo in Emilia-Romagna”
14.00 – Isagro “Ricerca Italiana ed innovazione al servizio dell’agricoltura sostenibile”
14.00 – Coldiretti “2018 anno del cibo italiano: l’ortofrutta tra salute e benessere”
14.00 – Eurepack “La rete europea per il riutilizzo”
14.30 – Le fake news sui prodotti di IV gamma
14.30 – Forum del Cso “Peschicoltura europea: Statistiche, analisi e prospettive”
14.30 – Focus sui biostimolanti promosso da Image Line
14.30 – Brio pone l’accento sul biologico per il Sud d’Italia.
15.00 – La Colombia, Paese partner di MACFRUT , si presenta alla stampa e agli operatori.
15.00 – Consegna del MACFRUT Innovation Award alle aziende innovatrici, mentre UniCredit consegnerà un riconoscimento alle due aziende che hanno fatto dell’internazionalizzazione il loro marchio.
16.00 – Convegno di Nespack sulle soluzioni per l’imballaggio
16.30 – La Regione Basilicata presenta le sue eccellenze
Nel corso della giornata l’area meeting de L’Informatore Agrario ospiterà sei incontri di carattere tecnico, lo stesso ci sarà nell’area meeting di Acquacampus. Due invece gli appuntamenti nell’Agorà bio con il Frutteto biologico e l’inovazione nelle tecniche di agricoltura bio.

Info MACFRUT 2018

MACFRUT è organizzato da Cesena Fiera e si svolgerà in Fiera a Rimini nelle giornate 9-10-11 maggio 2018, orario 9.30-18.00.
www.macfrut.com

Leggi anche:

MACFRUT 2017: l’album