Leonardo HD con Solo-Gyps
Bravi Platform sarà alla prossima edizione dell’APEX con l’immancabile Leonardo HD, il sollevatore che crea felicità, tutta la gamma, nuovi accessori e novità anche tra i servizi e per il prossimo futuro

Ci sarà la gamma Bravi Platform al completo alla prossima edizione dell’APEX che si terrà dal 6 all’8 giugno a Maastricht (NL).

L’Azienda intende infatti esporre, presso il suo stand 250, tutte le principali soluzioni messe a punto per il mercato del sollevamento. Ma non solo.

All’APEX, evento internazionale dedicato alle tecnologie per l’industria pesante, il sollevamento e la movimentazione, Bravi Platform presenterà ufficialmente, a livello internazionale, un nuovo accessorio messo a punto per la linea Leonardo HD.

Bravi Platform presenta Small-E alla fiera APEX

Il dispositivo che Bravi Platform presenta ad APEX si chiama Small-E e serve per raggiungere ulteriori livelli in altezza a bordo di Leonardo HD.

È un modulo rimovibile che si può installare in tutta sicurezza sul Leonardo HD, con un sistema di fissaggio a sgancio rapido. Una volta installato, permette di rendere più sicuri, ad esempio, i lavori di ispezione su soffitti. È dotato di un comando che consente all’operatore di manovrare la PLE anche dal Small-E.

Quando non serve è facile da rimuovere, ripiegabile e occupa pochissimo spazio: pesa 32 kg, ha una struttura telescopica retrattile, da ripiegato è alto 58 cm.

Ad APEX in mostra la gamma completa Bravi Platform

Per Bravi Platform l’evento è anche l’occasione per esporre, insieme, tutta la sua proposta per il picking: soluzioni semplici, che aumentano la sicurezza sul lavoro, riducono i costi operativi e aumentano la produttività, con minori costi di proprietà e manutenzione.

Vediamo le principali macchine Bravi Platform in esposizione all’APEX.

Sollevatore verticale Leonardo HD: progettato per dare felicità

Leonardo HD è una piattaforma che può sostituire impalcature e scale a pioli, sicura, robusta e facile da trasportare. Si pilota tramite un display LCD  che  mostra  lo  stato  del  veicolo  e  della batteria. Ha una portata  di  180  Kg  e  dimensioni  ridotte  (1200x760x1747 mm).

È uno dei prodotti più significativi ideati e commercializzati da Bravi. Essendo un concept rappresentativo di tutta la filosofia aziendale, è interessante sentire come Pierino Bravi, Fondatore e CEO Bravi Platform, parla di questo prodotto: “Leonardo è progettato per portare felicità a tutti coloro che lavorano dentro e intorno al cantiere.

Fornendo un elevato livello di comfort rende gli operatori felici, consente loro di avere ancora energie a fine lavoro per dedicarsi alle attività che amano, invece di doversi schiantare sul divano per la stanchezza accumulata al lavoro.

Leonardo rende felici anche gli appaltatori, perché aumentano produttività e sicurezza.

 Infine rende felici anche le aziende che lo noleggiano, perché chi lo utilizza continua a volerlo usare. Come tutte le cose buone che rendono felici le persone, ci sono voluti diversi anni per perfezionarlo, ma ora sono molto orgoglioso del prodotto che abbiamo raggiunto. Avendo trascorso i primi 20 anni della mia vita in cantiere, posso dire che il Leonardo HD di oggi è in grado di rispondere alle sfide degli operatori e degli appaltatori e lo sarà ancora per molti altri anni”.

SOLO-GYPS

Anche SOLO-GYPS sarà in esposizione all’APEX. È l’accessorio che viene utilizzato su Leonardo HD per installare pannelli sul soffitto (controsoffitti, soluzioni acustiche, muri a secco…).

Il dispositivo pesa 45 kg, può portare pannelli lunghi fino a 3,65 m e può sollevare fino a 40 kg; ha quattro diverse altezze di posizionamento.

Linea di stock picker

Per la linea stock picker Bravi Platform porta per la prima volta ad APEX lo Sprint e il Spin-Go. Entrambi i prodotti hanno un sistema di sollevamento garantito 10 anni, sono distribuiti in oltre 50 paesi in tutto il mondo e referenziati da alcuni dei più noti gruppi di distribuzione.

Commissionatore motorizzato Sprint

Lo Sprint è un commissionatore in grado di raggiungere un’altezza di lavoro di 5,35 metri. Può facilmente adattarsi a una vasta gamma di contesti, eliminando il  rischio di infortuni causati dalla movimentazione manuale delle merci. È comandato tramite pannello di controllo con display LCD che mostra lo stato del veicolo e della batteria.

 Piattaforma verticale a spinta manuale Spin-Go

Con un’altezza di lavoro di 4,17 metri, rappresenta un’ottima alternativa più sicura a scale, podi e sgabelli. È pensata per essere utilizzata in tutti gli ambienti in cui le attività quotidiane vengono svolte fuori dalla portata naturale. Funziona con spinta manuale e sollevamento/abbassamento motorizzato.

Bravi Platforms: un progetto per i ricambi

Le novità in Bravi Platforms non mancano neanche dal punto di vista dei servizi.

L’Azienda ha infatti lanciato di recente una piattaforma online dove i suoi clienti possono ordinare i pezzi di ricambio di tutti i modelli a marchio Bravi, tramite l’Area Riservata del sito corporate.

Bravi Parts, questo il nome del sito web dedicato, è stato realizzato con lo scopo di facilitare e rendere accessibile in qualunque momento e con qualunque dispositivo il processo di ordine dei Bravi Spare Parts.

Registrandosi al sito, infatti, è possibile navigare in autonomia i listini ricambi di tutte le piattaforme e i carrelli commissionatori Bravi e, con un semplice click, selezionare i prodotti desiderati e procedere con la richiesta di acquisto.

L’alto livello di personalizzazione del sito consente anche di creare delle wishlist per tutti quei ricambi acquistati con regolarità, ottimizzando fortemente le tempistiche degli utenti.

Il commento del CEO Pierino Bravi

“Per noi il cliente ha la massima priorità e il nostro obiettivo è quello di  fornirgli il miglior supporto possibile, non solo durante la vendita delle nostre macchine, ma soprattutto in termini di assistenza, reparto sul quale puntiamo davvero molto.

Con Bravi Parts abbiamo voluto dare la possibilità, a chiunque abbia una delle nostre piattaforme, di ordinare autonomamente, in qualunque momento, da qualunque parte del mondo e con qualunque dispositivo, i pezzi necessari per effettuare delle sostituzioni (e le istruzioni per svolgere il lavoro).
Abbiamo delle risposte positive da parte dei clienti, siamo ottimisti.

La nostra vera forza è la semplicità. I nostri competitor per alzare la macchina usano catene, cinghie e fili che poi devono essere revisionate. Prendiamo ad esempio la Sprint: è una colonna che non ha bisogno di particolari manutenzioni ed ha una garanzia di 10 anni. 

Dove noi facciamo la differenza è sulla semplicità strutturale del prodotto. Oggi l’operatore, se deve salire a 1 metro, massimo 2 metri da terra, opta per soluzioni tradizionali per evitare eventuali complicazioni. La semplicità e la pochissima manutenzione che caratterizza la Sprint e la Spin-Go, le rendono piacevoli all’operatore e alle ditte in quanto eliminano i rischi di infortuni, che anche sulle basse altezze sono frequenti”.

Il mercato secondo Bravi Platform

Anche Bravi Platform ha vissuto, in questi ultimi anni, i problemi della catena di approvvigionamento.

Nel 2022, la diffusa mancanza di componenti, ha causato a un aumento delle vendite inferiore alle aspettative, senza tuttavia influire sul fatturato che, nonostante questo problema, ha segnato un +11% nel 2022 e un +60% nel 2021.

Questi risultati sono stati ottenuti aumentando e implementando la catena di fornitura, investendo nella produzione automatizzata. Grazie a questa organizzazione, Bravi Platform non sta affrontando alcuna particolare carenze o criticità nel corso di quest’anno.

Anzi, ha già investito su un nuovo sito produttivo che sorgerà su un’area di circa 80.000 mq. L’area ospiterà un impianto di 10.000 mq e c’è spazio per supportare un’ulteriore espansione.