Alle Giornate Italiane del Sollevamento, che vanno in scena al Piacenza Expo dal 5 al 7 ottobre, EA Group celebra i 25 anni di attività con i suoi due stand: internamente al padiglione 1, stand A52-B83, esternamente in area F3. Oltre ad esporre l’ampia gamma di soluzioni logistiche, sarà presentato in anteprima il nuovo carrello elevatore frontale multidirezionale più compatto e più potente sul mercato.

L’atteso appuntamento del GIS 2023 è alle porte e tra i protagonisti c’è EA Group, azienda leader nella fornitura di soluzioni logistiche personalizzate per l’ottimizzazione degli spazi e dei flussi di magazzino. Le Giornate Italiane del Sollevamento sono un’occasione per festeggiare il traguardo del 25º anniversario di attività. Si guarda al futuro con l’opportunità per EA Group di presentare alcune delle soluzioni più innovative mai viste prima. Tra queste spicca il nuovo Combi-CB70E: sarà presentato in esclusiva, per la prima volta in Italia, il carrello frontale multidirezionale più compatto e potente disponibile sul mercato.

EA Group: padiglione 1, stand A52-B83, ed area esterna F3 al GIS 2023

Il GIS, le Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali, si tiene dal 5 al 7 ottobre 2023 presso il Piacenza Expo. In questa occasione unica, EA Group raddoppia e si farà trovare sia al Padiglione 1, presso lo stand A52-B83, oltre che nell’area esterna F3. Nella zona interna saranno esposti il Combilift CBE Cubo, il Combilift WR4, l’Hubtex Phoenix, un Aisle-Master, il Combilift MR4 e la grande novità del nuovo Combilift CB70E. All’aria aperta spazio per le soluzioni JCB, dalle piattaforme a pantografo S1930E e S3246 Full Electric alle piattaforme articolate semoventi, passando per il Teletruk-E TLT-E 30-19. La fiera, dedicata ai più grandi produttori del settore del sollevamento e della movimentazione, è una vetrina privilegiata per anticipare le nuove proposte e le innovazioni tecnologiche nel settore del sollevamento di materiali, del lavoro in quota, della movimentazione industriale e portuale, nonché dei trasporti eccezionali.

25 anni di innovazione e impegno

L’edizione del GIS di quest’anno diventa un’occasione speciale poiché segna il 25º compleanno di EA Group. L’azienda ha deciso così di rinnovare la sua immagine istituzionale con un restyling del logo, continuando a proiettarsi verso il futuro: nel rombo arancione si aggiungono il “25°” e il payoff “More than a company” (“Più un’azienda” in italiano) per sottolineare come l’azienda, da un quarto di secolo, sia una forza trainante nell’industria che continua a superare i limiti e a lavorare con ottimismo, fiducia, solidità e ambizione. Il percorso ha avuto inizio nel 1998, con l’obiettivo di offrire un’alternativa innovativa ai tradizionali carrelli elevatori e apportare un notevole valore aggiunto. Scopo che, secondo EA Group, si può raggiungere solo grazie all’ottimizzazione dello spazio, l’accelerazione dei processi logistici e il potenziamento della sicurezza operativa.

Oltre alla fornitura di mezzi operativi, EA Group eccelle nello studio e nella proposta di soluzioni avanzate e strategiche, che si applicano a una vasta gamma di settori, tra cui quello dell’edilizia, del legno, dell’alluminio e serramento, dell’acciaio, della logistica conto terzi, della grande distribuzione organizzata, dell’industria alimentare, farmaceutica, ecc. La gamma dei servizi di EA Group va oltre la semplice consulenza, vendita o noleggio, poiché l’azienda si impegna a garantire assistenza e supporto tecnico per l’intera durata operativa dei mezzi forniti. Un impegno reso possibile grazie alla presenza di personale specializzato e ad una fitta rete di sedi operative che si estende da Nord a Sud Italia.

Partner esclusivi per movimentazioni speciali

Il GIS Expo offrirà risposte concrete per tutti gli attori coinvolti nel mondo del sollevamento e della movimentazione industriale. EA Group è distributore esclusivo in Italia con il marchio irlandese Combilift, che è diventato uno dei principali protagonisti mondiali nell’ambito delle soluzioni di movimentazione per carichi lunghi, ingombranti e pallettizzati in spazi e corsie strette. E c’è una coincidenza significativa: sia EA Group sia Combilift festeggiano i 25 anni di attività in contemporanea, segno di come tra i due non ci sia solo una collaborazione ma anche un legame profondo di lunga data basato sulla reciproca fiducia, sulla condivisione di valori e obiettivi, e sull’incessante ricerca di innovazione e qualità.

Altra collaborazione di rilievo è con il brand tedesco Hubtex, leader consolidato da oltre 40 anni nel panorama logistico e della movimentazione di carichi lunghi e speciali. Da inizio 2023, inoltre, EA Group ha siglato un accordo di esclusiva con JCB, diventando distributore esclusivo dei prodotti della linea Access e del modello Teletruk-E. JCB, rinomata in tutto il mondo per la sua eccellenza nella produzione di macchinari e attrezzature per l’edilizia, rappresenta un punto di riferimento nel settore cantieristico e industriale.

Anteprima esclusiva per il nuovo Combi-CB70E

In anteprima esclusiva per l’Italia, EA Group svela al GIS il nuovo Combi-CB70E. Con una lunghezza di 3,88 metri e una larghezza di 2,2 metri, questo carrello frontale multidirezionale elettrico, con la sua capacità di 7 tonnellate, è il modello più compatto e più potente mai concepito fino ad oggi. Dotato di performance di rilievo, un’autonomia della batteria prolungata e un design ergonomico unico nel suo genere, il veicolo offre un grado di comfort ineguagliabile. La cabina montata su supporti elastici e con sospensione assicura una guida confortevole, combinata con una notevole manovrabilità.

Con la sua vivace livrea “Combi-green”, il nuovo Combi-CB70E spicca per il suo status di carrello elevatore controbilanciato da 7 tonnellate con il design più compatto sul mercato. La sua versatilità multidirezionale consente una gestione efficiente dei carichi ingombranti e pesanti, garantendo una movimentazione veloce e sicura su ogni tipologia di terreno e in spazi ristretti. Grazie a caratteristiche come pneumatici superelastici di grandi dimensioni, il Combi-CB70E è particolarmente adatto alle esigenze operative di settori quali il commercio e la lavorazione del metallo e del legno, la carpenteria pesante e la movimentazione di materiale per grandi costruzioni.