C’è grande attesa per le giornate dedicate al sollevamento e ai trasporti eccezionali che ancora una volta, dal 5 al 7 ottobre prossimi, offriranno la possibilità ai grandi marchi di esporre le proprie novità di prodotto e di tessere una ancor più fitta rete di relazioni tra player di settore e potenziali clienti.

A far parlare di futuro, al GIS 2023 ci saranno anche le innovazioni completamente elettriche del Gruppo CGM Movincar, come il nuovo carrello elevatore elettrico Konecranes E-VER ed i trattori da piazzale Blyyd 100% elettrici.

Soluzioni che sembrano dimostrare il loro carattere nella corsa verso una logistica ultra-efficiente, vantaggiosa e rispettosa dell’ambiente.

Al GIS 2023 ci saranno anche le innovazioni completamente elettriche del Gruppo CGM Movincar, come il nuovo carrello elevatore elettrico Konecranes E-VER ed il trattore logistico Blyyd, entrambi 100% elettrici – precisa il Sales Director della Business Unite Heavy Lift Trucks & Port Equipment, Jonathan Rossi -. Konecranes ha sviluppato soluzioni Ecolifting per ridurre emissioni di combustibili fossili senza perdere prestazione.

Una nuovissima aggiunta è ora disponibile: il carrello E-VER ha una trasmissione completamente elettrica, più efficiente di un motore diesel, può eliminare combustibili fossili dalla tua attività e taglia i tuoi consumi energetici fino al 70%. È disponibile nella gamma 10-16 ton e presto sarà disponibile anche nella gamma 18-25 ton. Il prossimo anno seguiranno il Reach Stacker e l’Empty Container Handler che consentiranno il completamento della gamma full Electric.

La sostenibilità è sempre più importante nel panorama internazionale e noi, CGM Movincar ed il gruppo che rappresentiamo, crediamo concretamente nella sostenibilità e partecipiamo attivamente alla riduzione delle CO2 a livello globale. Konecranes ha già sviluppato con grande successo investendo molto nello sviluppo di mezzi ecologici e a breve presenterà la gamma intermedia, da 18 a 25 ton.

L’ATM V2 di Blyyd, sviluppato in collaborazione con Gaussin, è l’unico trattore sul mercato sviluppato al 100% intorno alla tecnologia full Electric, in grado di operare 24/7. L’ATM V2 di Blyyd soddisfa le esigenze di transizione energetica nei mercati della distribuzione, della logistica e del dettaglio. Il suo motore elettrico combina prestazioni ambientali, economiche e industriali e si presenta come l’unico trattore elettrico in grado di operare 24/7, grazie alla progettazione specifica che consente di intercambiare le batterie”.

Le aspettative per il GIS sono alte. Le giornate del sollevamento di Piacenza saranno un punto di incontro importante per Movincar, che si prepara all’evento non senza interessanti obiettivi e aspettative. Il GIS è l’unico appuntamento italiano per incontrare i clienti del settore, specialmente quelli del settore Portuale.

L’obiettivo del nostro gruppo è di consolidare la nostra presenza sul mercato italiano come player di riferimento per la movimentazione di qualsiasi merce. La ns. gamma specifica per questo settore spazia dalle Gru Mantisinen, da 60 a 380 ton, ai Teminal Tractor della MOL, ai translifter e rimorchi speciali Movella, oltre ai mezzi Konecranes Lift Trucks (carrelli elevatori da 10 a 65 ton, Reack Stacker and Empty Contiainer Handlers) e Trattori logistici Blyyd di cui abbiamo parlato prima” – conclude il Sales Director della BU Heavy Lift Trucks & Port Equipment.

In concomitanza con il GIS, Movincar sarà inoltre presente all’EXPO Ferroviaria di Milano dal 3 al 5 ottobre con i propri prodotti dedicati al Rail. Un segno chiaro della volontà di soddisfare ogni esigenza di movimentazione di qualsiasi tipologia di merce, grazie alla pluralità dei servizi offerti dall’azienda.

CGM Movincar: leader italiana dell’Handling Solutions

Il gruppo CGM Movincar è composto da due aziende: CGM S.p.A., di Zola Predosa (BO) e Movincar S.p.A., di Leinì (TO).
Le due aziende operano sul mercato rispettivamente dal 2006 e dal 1978. Entrambe le società appartengono ora alla società francese Aprolis, attiva in Francia, Regno Unito, Belgio, Spagna, Portogallo e ora in Italia nel settore del noleggio, vendita e manutenzione di macchine per la movimentazione merci.
Aprolis dispone in Europa di una flotta a noleggio di oltre 50.000 macchine, fattura oltre 500 milioni di euro, impiega oltre 2.300 persone.
Aprolis è parte del Gruppo Monnoyeur, che nel mondo fattura circa 2,6 miliardi di Euro e impiega oltre 8.000 persone.

CGM Movincar offre la gamma più completa sul mercato di macchinari per la movimentazione di qualsiasi merce in qualsiasi ambito: industria e logistica, industria pesante e portuale, aeroportuale, comunità e horeco.

In più, dispone di una divisione di progettazione e installazione di impianti AGV per la movimentazione automatizzata di merci, sia all’interno che all’esterno degli stabilimenti. Dalla movimentazione di comuni pallets, alla manipolazione di containers, al traino di aeroplani: siamo in grado di offrire la soluzione più adeguata.

CGM Movincar distribuisce in Italia, tra gli altri, i carrelli elevatori Cat® Lift Trucks, le macchine pesanti Konecranes, le gru Mantsinen, i terminal tractor MOL e BLYYD, i trattori Charlatte, i deicers Vestergaard, i veicoli elettrici Club Car: una gamma di prodotti selezionati tra i primi tre al mondo per ogni specifico segmento.
Propone inoltre i sistemi AGV di Rocla, Synersight e Smarlogy.