Dai nuovi sollevatori nelle gamme di Compatti e Stabilizzati, fino all’e-WORKER: Merlo ha scelto il meglio della sua offerta per essere presente all’edizione 2023 del GIS.

Questo perché, quando si parla di sollevamento e logistica, la famiglia dei mezzi elettrici Merlo è sempre in grado di offrire risposte e soluzioni. Non solo in termini di prestazioni ma anche di sostenibilità.

Alle Giornate dedicate al sollevamento, i visitatori potranno osservare da vicino il sollevatore telescopico TF30.9 della categoria Sollevatori telescopici Compatti, il cui inedito design privilegia funzionalità e comfort, massimizzando l’ergonomia per l’operatore.

Inoltre, a Piacenza saranno esposti anche i nuovi modelli della gamma Rotativi Merlo 50.27S che migliorano le performance rispetto ai precedenti.
Oggi, la portata massima dei Roto compatti e medi raggiunge infatti i 4.950 Kg.
Anche la funzionalità è stata incrementata: ad esempio, la discesa del braccio rallenta in funzione del carico, facilitando il lavoro dell’operatore, che potrà tenere tutto sotto controllo anche grazie ai nuovi monitor digitali.

Da domani, a rappresentare la gamma dei Compatti, ci sarà in fiera a Piacenza anche il P27.6 Plus, il modello più piccolo tra i telescopici.
Apprezzato per le sue dimensioni ridotte e la manovrabilità elevata, che lo rendono molto maneggevole, il telescopico Merlo raggiunge i 40 km/h, riducendo i tempi di trasferimento.
A questo, si aggiunge il grande comfort di un posto di guida più ampio, una maggiore visibilità e insonorizzazione.

Infine, per gli operatori più esigenti, al GIS ci sarà anche il P40.13PLUS, sviluppato per offrire il massimo livello di tecnologia in termini di efficienza, prestazioni e polivalenza di utilizzo.
Il motore, conforme alle rigorose normative sulle emissioni Stage V, eroga una potenza di 85,9kW-116,8CV e garantisce una velocità massima di 40km/h, mantenendo consumi contenuti, come ogni telescopico MERLO.

MERLO GIS 2023

Nell’area espositiva di Merlo non mancherà anche l’e-WORKER, il sollevatore telescopico dalle dimensioni ridotte, rispettoso dell’ambiente. A trazione completamente elettrica, grazie alla sua frenata rigenerativa questo mezzo sfrutta l’energia cinetica per trasformarla in energia immagazzinata nelle batterie.

La gamma è stata progettata anche per eliminare completamente i livelli di rumorosità e di emissioni inquinanti ed è l’ideale per lavorare in ambienti chiusi quali magazzini, industrie e ambienti sotterranei, garantendo l’operatività anche off-road, in cave e discariche.

www.merlo.com

Visita lo stand di Merlo al GIS 2023: lo troverai nell’AREA ESTERNA L90-M100!