Napoli si prepara a essere il fulcro del settore dei noleggiatori, con una cornice culturale e storica senza eguali. Il congresso non è solo un'opportunità per condividere conoscenze e esperienze, ma anche per immergersi nella ricca cultura della città.

La città di Napoli si prepara ad accogliere il 31° Congresso Nazionale dei Noleggiatori, un evento di grande importanza per il settore, che promette di unire business e cultura in una cornice unica. Assodimi/Assonolo organizzato un’apertura con una combinazione di colori e sapori che solo Napoli può offrire.

Il Museo Ferroviario a Pietrarsa è la cornice del Congresso

L’evento si svolgerà all’interno dell’affascinante location del Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa. L’edificio è stato realizzato nell’area che un tempo ospitava l’opificio borbonico di Pietrarsa, un’industria siderurgica fondata da Ferdinando II di Borbone nel 1840, che nel 1845 si convertì nella fabbrica di locomotive a vapore. Nel corso degli anni, Pietrarsa ha visto la dedizione di circa 700 operai, diventando il primo nucleo industriale italiano, molto prima che Fiat e Breda vedessero la luce. Con i suoi sette padiglioni e una superficie complessiva di circa 36.000 metri quadrati, il museo ospita un vero e proprio tesoro di locomotive storiche, da quelle a vapore alle elettriche trifase, da locomotori diesel alle elettromotrici, nonché carrozze passeggeri.

Tra le gemme della collezione spicca la carrozza-salone del treno dei Savoia, oggi noto come il “Treno della Presidenza della Repubblica Italiana“. Ma la bellezza del museo non si limita alle sue preziose collezioni; dalla terrazza sul mare, un tempo luogo di esposizione delle macchine e delle attrezzature ferroviarie, si gode una vista panoramica mozzafiato sul Golfo di Napoli, con il Vesuvio alle spalle e la penisola sorrentina e l’isola di Capri che si stagliano all’orizzonte.

Il Salone delle Locomotive e il Salone Macchinari, i luoghi del Congresso

All’interno del Museo Ferroviario di Pietrarsa, il cuore del congresso batte all’interno del Salone delle Locomotive, dove sono esposte ben 50 locomotive a vapore d’epoca. Questo ambiente storico fornirà lo sfondo perfetto per le sessioni congressuali, che saranno affiancate da momenti di relax e socializzazione nel Salone Macchinari. Qui, si possono ancora ammirare i macchinari dell’epoca utilizzati per la costruzione delle locomotive, un’autentica immersione nella storia industriale italiana.

Visita Guidata, aperitivo e cena conviviale

Per coloro che arrivano oggi a Napoli, c’è un programma speciale in serbo. Assodimi/Assonolo ha organizzato una visita guidata al museo, permettendo ai partecipanti di scoprire la bellezza e la storia di questa location affascinante. La visita inizia alle 17:30 e sarà seguita da un aperitivo e una cena conviviale alle 18:30, che si svolgeranno nella zona esterna del museo con vista sul mare, dove la pizza napoletana sarà la protagonista indiscussa.

Il programma del Congresso

Domani, venerdì 29 settembre, i lavori congressuali prenderanno ufficialmente il via, offrendo una panoramica completa delle sfide e delle opportunità nel settore del noleggio. La sveglia è prevista alle 9, e il programma dettagliato del 31° Congresso Nazionale dei Noleggiatori promette una giornata ricca di discussioni e confronti tra i professionisti del settore.

  • ore 9:00 registrazione partecipanti e welcome coffee
  • ore 10:30 saluto del Direttore del Museo di Pietrarsa che ospita l’evento Oreste Orvitti
  • ore 10:45 saluti istituzionali del Presidente di Assodimi Mauro Brunelli, del Direttore Marco Prosperi del Responsabile Comunicazione Lorenzo Moretti
  • ore 11:00 Focus macroeconomico italian con Mariangela Pira, giornalista e reporter di SkyTg24. Introduce Marzia Giusto, Direttore Generale di Loxam e vice-presidente Assodimi
  • ore 11:45 Focus economico sui settori di costruzioni e industriale con Sergio Piazza, Vice-Presidente di Ance nazionale e Presidente della Consulta delle Specializzazioni, e Maurizio Manfellotto, Past President di Unione Industriali Napoli e Chairman di Hitachi Rail. Introducono Marco Scarano, CEO di Elevateur, e Michele Mazzanti, Responsabile Noleggio di O.mec, Delegati Assodimi per i rapporti con Ance. Modera Chiara Stile
  • ore 12:30 Focus statistico del mercato e del noleggio italiano con Federico Della Puppa, Responsabile area analisi di Smartland e Centro Studi Assodimi. Introduce Luca De Michelis Rental Manager di CGTE e vice presidente di Assodimi
  • 13:00 fine lavori congressuali mattina
  • 14:30 inizio lavori congressuali pomeriggio
  • ore 14:30 presentazione della Rental Week a cura di Carole Bachmann, manager di European Rental Association. Introduce Elisa Taini, Responsabile commerciale di META e vice-presidente Assodimi con delega ai rapporti con ERA
  • 14:45 intervento di Gino Sorbillo, imprenditore e Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, con focus sull’organizzazione aziendale e la gestione del personale. Introduce Raffaele Carbotti, Responsabile amministrativo di Werent e Tesoriere di Assodimi.
  • ore 15:00 Benessere organizzativo per l’ottimizzazione del lavoro del personale insieme a Debora De Nuzzo, formatrice e mindset coach. Introduce Mauro Brunelli, AD di UpRent e presidente Assodimi
  • ore 15:30 panel con Giuseppe Destro, Direttore Commerciale di D’Avino Grandi Macchine e Coordinatore Gruppo Sud di Assodimi, Andrea Riganelli, Responsabile innovazione di Rimac, e Daniela Niederstaetter, Titolare e Responsabile della gestione del personale di Niederstaetter. Focus su noleggio, innovazione e gestione del personale. Modera Chiara Stile
  • 16:30 saluti della Presidenza e fine lavori congressuali pomeriggio