Stamattina il taglio del nastro e l'inaugurazione delle Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali: il più grande evento europeo per l'innovazione nel sollevamento e nei trasporti eccezionali.

Oggi, 5 ottobre 2023, segna l’inizio della nona edizione del GIS, le Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali, un evento che si svolgerà fino al 7 ottobre presso Piacenza Expo. Questa manifestazione, con oltre 71.000 metri quadri di spazio espositivo, continua a confermarsi come il più grande evento europeo interamente dedicato all’innovazione nel settore del sollevamento di materiali, del lavoro in quota, della movimentazione industriale e portuale e dei trasporti eccezionali. In questo articolo, esploreremo i dettagli di questa eccezionale fiera e i suoi numeri impressionanti.

La 9ª edizione del GIS promette di essere un evento straordinario, che unisce innovazione, conoscenza e celebrazione delle eccellenze del settore. Con numeri eccezionali e il sostegno di importanti organizzazioni, questa fiera è un appuntamento imprescindibile per chi è interessato al sollevamento di materiali, alla movimentazione industriale e portuale, e ai trasporti eccezionali.

I numeri straordinari del GIS 2023

Il GIS 2023 è un evento di dimensioni impressionanti, con numeri che parlano da soli. Questa nona edizione vanta oltre 430 espositori provenienti da Italia e estero, rappresentando circa 500 marchi distinti. Questo numero sorprendente supera ampiamente il già trionfale evento del 2021. L’apertura ufficiale del GIS si è tenuta stamattina alle 11, con la partecipazione di importanti figure come la Sindaca di Piacenza, Katia Tarasconi, Giacomo Ponginibbi, Presidente di Confapi Piacenza, Claudio Bassanetti, Vice Presidente di Confindustria Piacenza, Giuseppe Cavalli, Presidente di Piacenza Expo, e Fabio Potestà, Direttore di MEDIAPOINT & EXHIBITIONS, la società organizzatrice della fiera.

Il più grande evento italiano (ed europeo) dedicato

Il GIS è l’unico evento in Italia interamente dedicato agli utilizzatori di gru, piattaforme aeree, sollevatori telescopici, carrelli elevatori, macchine e attrezzature per la movimentazione industriale e portuale, logistica meccanizzata e il trasporto pesante. Questo rende l’evento un punto di riferimento per tutti coloro che sono interessati a queste industrie, offrendo un’opportunità unica per esplorare le ultime innovazioni e condividere conoscenze.

Innovazione, confronto e sinergia

Il GIS 2023 promette di essere un luogo di innovazione, confronto e sinergia. Con oltre 430 espositori presenti, l’evento offre una panoramica completa delle più recenti innovazioni nel settore. Inoltre, con sette convegni, workshop, seminari tecnici e conferenze, i partecipanti avranno l’opportunità di rimanere aggiornati sugli sviluppi tecnologici e normativi del settore.

Patrocini istituzionali e sponsor

L’importanza del GIS è sottolineata dai sette patrocini istituzionali concessi all’evento, tra cui il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, l’INAIL, ANAS e altre importanti organizzazioni. Oltre a ciò, più di 50 organizzazioni di categoria sponsorizzano la fiera, dimostrando l’ampio supporto e l’interesse che questa manifestazione genera nell’industria.

Gli awards

Il GIS 2023 non è solo un’occasione per l’innovazione, ma anche per celebrare le eccellenze nel settore. Le tradizionali serate di riconoscimento sono un momento clou dell’evento e includono l’ITALPLATFORM-Italian Access Platform Awards, l’ITALA-Italian Terminal and Logistic Awards e l’ILTA-Italian Lifting & Transportation Awards. Questi eventi non solo premiano l’eccellenza, ma sono anche un’importante opportunità di networking per i leader del settore.

GIS by Night

Infine, per coloro che desiderano un momento di socialità e divertimento, il GIS by Night offre una serata speciale con buffet a tema e intrattenimenti a sorpresa. È un’occasione perfetta per gli espositori e i loro clienti più importanti di incontrarsi in un ambiente informale e festoso.