Il GIS 2023, tenutosi presso il Piacenza Expo, ha segnato una 9ª edizione straordinaria con numeri da record, celebrazioni dell'eccellenza del settore e una crescente rilevanza a livello europeo, suscitando grande soddisfazione tra gli organizzatori e i partecipanti.

La 9ª edizione del GIS, le Giornate Italiane del Sollevamento e dei Trasporti Eccezionali, ha registrato un successo straordinario. Si è svolta presso il Piacenza Expo la mostra-mercato di tre giorni e che si è chiusa sabato 7 ottobre 2023, completamente focalizzata sulle nuove proposte e le innovazioni tecnologiche nel settore del sollevamento di materiali, del lavoro in quota, della movimentazione industriale e portuale e dei trasporti eccezionali. La partecipazione alla manifestazione ha superato quota 18.000 persone, stabilendo così il GIS come la principale fiera europea dedicata a questo settore.

GIS 2023: numeri da record

Il GIS 2023 ha stupito tutti con una serie di numeri da record. Durante l’arco di tre giorni, sono state registrate oltre 18.000 presenze, a cui si sono aggiunte 19.000 pre-registrazioni. La manifestazione ha accolto 432 espositori diretti, rappresentando quasi 500 brand diversi, e ha segnato un aumento del 44% degli espositori esteri rispetto all’edizione del 2021. Con una superficie di esposizione che abbracciava più di 71.000 metri quadrati tra area coperta e scoperta, il GIS 2023 ha goduto del sostegno di oltre 50 organizzazioni di categoria che hanno sponsorizzato la fiera. Inoltre, ha ricevuto sette patrocini istituzionali, sottolineando l’importanza e la rilevanza dell’evento nel settore. Durante il corso di tre giorni, sono stati organizzati sette appuntamenti tra convegni, workshop, seminari tecnici e conferenze, fornendo una piattaforma preziosa per la condivisione di conoscenze e idee innovative nel campo del sollevamento di materiali, del lavoro in quota, della movimentazione industriale e portuale e dei trasporti eccezionali. Il GIS 2023 si è dimostrato essere un successo eccezionale, consolidando la sua posizione come uno degli eventi di riferimento nel settore.

Celebrazione dell’eccellenza

Oltre a essere una straordinaria vetrina dell’innovazione, il GIS 2023 è stato anche un’occasione unica di festa, socialità e premiazioni. Emozioni indimenticabili sono state scatenate dalla cerimonia di premiazione delle eccellenze del settore, tra cui l’ITALPLATFORM-Italian Access Platform Awards (dedicato alle macchine e alle attrezzature per i lavori in quota), l’ITALA-Italian Terminal and Logistic Awards (che celebra il terminalismo portuale, intermodale e la logistica) e l’ILTA-Italian Lifting & Transportation Awards (dedicato al sollevamento e ai trasporti eccezionali). Questi eventi hanno anche costituito un importante momento di networking, mettendo in contatto i principali operatori dei diversi comparti.

Altrettanto memorabile è stato il GIS BY NIGHT, un evento festoso con buffet a tema e intrattenimenti a sorpresa, dedicato a tutti gli espositori e ai loro clienti più importanti. Questo evento ha animato i padiglioni del Piacenza Expo durante la serata del venerdì, aggiungendo un tocco di socialità e divertimento all’atmosfera della fiera.

Fiera di riferimento per l’Europa

Le cifre impressionanti del GIS 2023 confermano, una volta di più, che la fiera organizzata da MEDIAPOINT & EXHIBITIONS è indiscutibilmente l’evento principale in Europa dedicato in modo specifico agli utilizzatori di gru, piattaforme aeree, sollevatori telescopici, carrelli elevatori, macchine e attrezzature per la movimentazione industriale e portuale, logistica meccanizzata e il trasporto pesante.

Il direttore di MEDIAPOINT & EXHIBITIONS, Fabio Potestà, ha manifestato un profondo senso di soddisfazione: “Le preregistrazioni avevano superato le 19 mila e dunque ci aspettavamo una grande affluenza alla manifestazione. Anche l’aumento del numero degli espositori ci aveva fatto comprendere che sarebbe stata un’edizione molto partecipata. Ora si può parlare di un’edizione da record, con oltre 18 mila presenze certificate. Non posso che essere soddisfatto.