Grazie alla nuova serie di frontali elettrici FB60-120N (H) da 6 a 12 ton, Mitsubishi finalizza il processo di elettrificazione della categoria, offrendo una soluzione efficiente per ogni applicazione
Massima potenza, zero compromessi.
La nuova serie di frontali elettrici Mitsubishi esordisce anche sul mercato italiano rappresentando una valida alternativa ai tradizionali mezzi con motore termico. Una soluzione che, di fatto, apre la strada a una nuova era di efficienza e sostenibilità per il marchio.In effetti, con l’introduzione dei frontali elettrici FB60-120N (H), si raggiungono obiettivi importanti in termini di potenza (accelerazione migliore della categoria) e di uso intelligente dell’energia; fattori che oggi consentono di rispondere più che adeguatamente ad ogni tipologia di applicazione legata al material handling.

Serie FB60-120N (H) Mitshubishi: i fattori determinanti dell’affidabilità

Scopriamo insieme quali sono le caratteristiche più rilevanti della nuova straordinaria serie FB60-120N (H) firmata Mitsubishi:

  • Quattro ruote sterzanti (4WS)
    i motori trazione dell’assale anteriore girano in direzioni separate, offrendo migliore aderenza e una più fluida manovrabilità.
    La ruota posteriore ruota su un angolo di 101° grazie a due motori di trazione, consentendo una svolta istantanea e fluida sul posto senza necessità di “spinta iniziale”.  Un fattore cruciale soprattutto per l’operatività in spazi ristretti, nei quali l’alto livello di manovrabilità rappresenta un plus imprescindibile.
  • Due potenti motori trazione AC
    dotati di grado di protezione IP54, sono in grado di generare un’eccellente accelerazione e garantire una velocità di marcia elevata.
  • Controllo passivo dell’oscillazione
    il Passive Sway Control, comando passivo dell’oscillazione, fa in modo che i movimenti di oscillazione del montante siano smorzati dal telaio, consentendo agli operatori di sollevare con sicurezza ad altezze elevate. Soprattutto nei sollevamenti oltre i 3 metri.
  • Cilindri idraulici di brandeggio alti
    che forniscono un supporto superiore al montante del carrello, aumentando la sua stabilità. Ciò è particolarmente vantaggioso durante le operazioni di sollevamento pesanti e in spazi ristretti.
  • Freno di stazionamento automatico
    che assicura l’immobilizzazione sicura ed immediata del carrello, con il minimo sforzo da parte dell’operatore. Un fattore che non solo ottimizza la gestione della sicurezza ma rende più agevole l’utilizzo del carrello stesso.
  • Sollevamento silenzioso
    La serie FB60-120N(H) è dotata della pompa idraulica più silenziosa del mercato, con un livello di rumore inferiore a soli 65 dB, che contribuisce a creare un ambiente di lavoro più tranquillo e confortevole.
  • Ruote singole all’avantreno fino ad una portata di 80 quintali
    Una opzione unica nella serie Mitsubishi, che prevede l’utilizzo di ruote singole all’avantreno, consentendo di gestire carichi fino a 80 quintali. Ideale per ambienti indoor nei quali lo spazio è limitato.
  • Seduta ribassata, confortevole per l’operatore
    Infine, la seduta dei carrelli FB60-120N(H) è posizionata ad altezza ribassata, un accorgimento che riduce la necessità per gli operatori di compiere sforzi eccessivi per salire a bordo del veicolo.

Il completamento di un percorso di eccellenza

Questa straordinaria serie rappresenta il completamento di un percorso di eccellenza, che conferma la capacità di Mitsubishi di offrire ai suoi clienti una soluzione valida per ogni tipo di operatività.

La flessibilità, l’efficienza e le prestazioni della dei frontali elettrici FB60-120N(H) testimoniano ancora una volta l’impegno del marchio verso un futuro di movimentazione avanzata in grado di offrire alternative che si adattano perfettamente a qualsiasi scenario operativo.

Quando l’affidabilità incontra l’eccellenza, il successo è garantito ad ogni passo.