Ghetti 3 si posiziona come punto di riferimento affidabile nel garantire sicurezza, efficienza e servizi personalizzati per attrezzature industriali, dai carrelli elevatori alle rampe di carico. Attraverso l'impegno nella manutenzione su misura e l'adozione dei principi del Toyota Service Concept, l'azienda si proietta verso un futuro sostenibile.

Con radici che risalgono al 1928 come officina meccanica a Firenze, Ghetti 3 ha evoluto la propria attività nel corso degli anni, emergendo come azienda leader nel settore della logistica e della movimentazione merci. Oggi, è il principale concessionario in Toscana per i carrelli elevatori Toyota. La sua storia di oltre 60 anni nel settore delle riparazioni, messa a norma e controlli di sicurezza, ha consolidato la sua reputazione come un punto di riferimento affidabile e competente nel campo delle attrezzature industriali.

L’impegno di Ghetti 3 per la sicurezza e l’efficienza delle attrezzature industriali

Ghetti 3 dedica particolare attenzione ai servizi di assistenza e manutenzione post-vendita, ritenendo che questi siano cruciali per garantire la massima soddisfazione dei clienti e la piena efficienza delle attrezzature industriali. Con oltre 60 anni di esperienza nel settore delle riparazioni, messa a norma e controlli di sicurezza, l’Area Tecnica di Ghetti 3 si presenta come il trait-d’union più forte tra l’azienda e i suoi clienti. Dotata di una struttura, competenze e attrezzature idonee, l’Area Tecnica è in grado di effettuare interventi di vario genere per assicurare la sicurezza e l’ottimale funzionamento di carrelli elevatori e altre attrezzature industriali.

Il servizio di manutenzione si adatta alle specifiche esigenze del cliente, offrendo piani personalizzati che vanno dal contratto base, conforme ai requisiti minimi normativi, ai contratti full service. La Manutenzione Preventiva Programmata prevede controlli periodici dei principali organi di sicurezza, garantendo l’efficienza e prevenendo rischi e rotture. Al termine di ogni visita, viene rilasciato un verbale tecnico che evidenzia eventuali criticità riscontrate, contribuendo a mantenere elevati standard di operatività e sicurezza. La verifica include test non distruttivi come la prova magnetoscopica e il controllo attraverso liquidi penetranti, garantendo la rilevazione di eventuali cricche o difetti superficiali nei pezzi metallici.

Oltre ai carrelli elevatori, Ghetti 3 presta attenzione anche alla manutenzione di altre attrezzature industriali come rampe di carico e portoni sezionali. L’azienda si conforma alle normative vigenti e offre piani manutentivi adeguati per garantire la sicurezza e l’efficienza nel tempo, con controlli periodici che includono verifiche dello stato dell’attrezzatura, controlli elettrici, idraulici e meccanici, e l’aggiornamento del libretto di ispezione.

La qualità di Ghetti 3 nei servizi di assistenza e manutenzione post-vendita

Ghetti 3 possiede una profonda conoscenza del settore e competenze consolidate nella risoluzione di problematiche legate a carrelli elevatori e attrezzature industriali. I tecnici altamente qualificati, formati presso la Toyota Academy, garantiscono interventi efficaci su diverse tipologie di macchinari. La presenza capillare dei Punti Assistenza a Pisa e Grosseto, insieme alle officine mobili, assicura una copertura territoriale tempestiva ed efficiente. La verifica annuale secondo le Linee Guida ex ISPESL assicura un approccio in linea con le normative di sicurezza, utilizzando test non distruttivi avanzati per garantire affidabilità. Infine, Ghetti 3 si distingue per l’attenzione al reporting dettagliato, permettendo ai clienti di monitorare in modo trasparente le attività svolte sui propri parchi carrelli, instaurando una partnership basata sulla fiducia e massima soddisfazione.

Eccellenza certificata: il percorso ASEC di Toyota per il servizio post-vendita

ASEC (After Sales Evaluation Certification) è un prestigioso percorso di accreditamento europeo nel contesto del Toyota Service Concept. Mirando a migliorare l’esperienza del cliente, il programma ottimizza gli standard operativi attraverso il miglioramento continuo dei processi di service. La certificazione ASEC, parte del concetto di After Sales Service Evaluation & Certification, riconosce il raggiungimento degli standard di eccellenza stabiliti da Toyota. La formazione tecnico-relazionale del personale è un elemento chiave, conforme al programma STEP. Con un alto tasso di raccomandazione del 90,3%, ASEC si estende a tutta la rete di assistenza in Italia, offrendo consulenze alle aziende interessate. Come progetto globale di Toyota Industries Corporation, ASEC standardizza e sviluppa l’efficienza delle strutture di Service. Diviso in tre livelli (Good, Excellent, Advanced), il programma valuta attraverso audit la performance delle Officine Autorizzate, promuovendo il miglioramento continuo e la soddisfazione del cliente. I livelli definiscono standard operativi crescenti, con il livello Advanced che applica metodologie a temi progettuali specifici per garantire il miglioramento continuo.

Guidati dai principi Toyota per il service concept

Ghetti 3 adotta il Toyota Service Concept (TSC), un approccio finalizzato al miglioramento continuo dei processi di assistenza ai clienti. I 12 valori fondamentali del TSC includono:

  1. Reattività: priorità alla prontezza nel ripristinare l’operatività del cliente.
  2. Corrispondenza esatta: rispondere con precisione alle esigenze del cliente con risorse adeguate.
  3. Accreditamento: garantire che le attività di assistenza siano conformi agli elevati standard di Toyota.
  4. Kaizen (miglioramento continuo): assicurare un servizio di assistenza in continua evoluzione.
  5. Accesso in tempo reale alle informazioni: permettere ai tecnici di accedere alle informazioni in tempo reale.
  6. Jidoka (visibilità dei problemi): rendere visibili i problemi per risolverli rapidamente.
  7. Standardizzazione delle mansioni: mantenere un alto livello di qualità attraverso la standardizzazione.
  8. Genchi Genbutsu (andare direttamente alla fonte): risolvere i problemi andando direttamente alla loro fonte.
  9. Eliminazione degli sprechi: minimizzare l’impatto ambientale attraverso l’eliminazione degli sprechi.
  10. Heijunka (eliminazione delle irregolarità nel carico di lavoro): assicurare un flusso di produzione fluido ed efficiente.
  11. Poka Yoke (a prova di errore): evitare errori nelle linee di produzione.
  12. Hoshin (pianificazione strategica a lungo termine): impegno in una pianificazione strategica a lungo termine per soddisfare le esigenze dei clienti nel corso degli anni.

Manutenzione su misura, Ghetti 3 massimizza l’efficienza

Ghetti 3 si distingue per un approccio flessibile e altamente personalizzato nella definizione dei contratti di manutenzione, progettati su misura per le specifiche esigenze dei clienti e delle loro attrezzature industriali. L’azienda riconosce l’unicità di ogni parco macchine e si impegna a fornire assistenza personalizzata per massimizzare l’efficienza operativa e la durata delle attrezzature. Dai contratti base che coprono i requisiti normativi essenziali ai contratti full service, Ghetti 3 collabora attivamente con i clienti per comprendere le loro esigenze specifiche. La Manutenzione Preventiva Programmata, parte integrante dei contratti, prevede controlli periodici per garantire l’efficienza e prevenire guasti. Ogni visita si conclude con un verbale tecnico trasparente che evidenzia criticità riscontrate. Il contratto di Full Service, con periodicità trimestrale, offre un approccio completo con programmi dettagliati di manutenzione preventiva e interventi di ripristino per minimizzare le probabilità di guasto e massimizzare l’efficienza delle attrezzature.

La visione del futuro del servizio di Ghetti 3

Ci impegniamo a consolidare e ampliare il nostro service – dichiara il team di assistenza tecnica di Ghetti 3Riconosciamo l’importanza di continuare a investire in formazione e aggiornamenti tecnologici per rimanere all’avanguardia rispetto alle ultime innovazioni del settore. Ambiamo a diventare un catalizzatore di progresso, anticipando le sfide future attraverso l’introduzione di soluzioni innovative. Lavoriamo in un ambiente collaborativo in cui possiamo comprendere e soddisfare in modo ancora più preciso le esigenze specifiche dei nostri clienti”. Ghetti 3 prosegue la propria attività esplorando costantemente nuove metodologie e tecnologie sostenibili per ridurre l’impatto ambientale delle operazioni di assistenza. “Riteniamo che noi, come tutte le aziende, abbiamo la responsabilità di contribuire a un futuro più sostenibile attraverso pratiche di manutenzione ecocompatibilicontinuano a spiegare dalla Toscana – Miriamo a instaurare relazioni a lungo termine basate sulla fiducia reciproca e sull’impegno a fornire servizi sempre più avanzati e personalizzati”.

Ghetti 3 – Dealer in Toscana per i carrelli elevatori Toyota

  • Ghetti3.it
  • info@ghetti3.it
  • Via Pratese, 74 – 50145 Firenze | Tel.: 055 373047
  • Via Aurelia Nord, 177 – 58100 Grosseto| Tel.: 0564 467098
  • Via della pavoncella, 21 – 56019 Vecchiano (PI) | Tel.: 050 985446