Il noleggio a lungo termine di piattaforme aeree è un'opzione che offre flessibilità finanziaria e operativa per settori come la logistica e la pulizia industriale. Ecco i motivi alla base di questa scelta e i vantaggi pratici che ne derivano.

Clicca qui per iscriverti al canale Whatsapp di TCE Magazine

Parlando di piattaforme aeree vuol dire spesso trattare di noleggio di macchinari. Spesso ci riferiamo alla pratica a breve termine, ma esiste un’alternativa meno comune ma altrettanto significativa: il noleggio a lungo termine, che si distingue per la disponibilità del macchinario per periodi estesi, fino a 36 mesi. Settori come la logistica e la pulizia industriale hanno abbracciato questa formula, offrendo una soluzione diversa dalla vendita e permettendo ai clienti di usufruire di macchinari come piattaforme aeree per lunghi periodi.

Le due ragioni dietro il noleggio a lungo termine

La scelta di noleggiare un macchinario a lungo termine è spesso motivata da due ragioni principali: una finanziaria e una pratica. Dal punto di vista finanziario, il noleggio evita investimenti iniziali significativi o l’impegno di un contratto di leasing vincolante per l’acquisto della piattaforma aerea. Dal punto di vista pratico, il cliente ha sempre a disposizione il macchinario durante tutto il periodo di noleggio, consentendo una pianificazione degli interventi con maggiore flessibilità.

Settori e applicazioni: flessibilità per le grandi aziende

Settori come l’edilizia possono trarre vantaggio dal noleggio a lungo termine per interventi di manutenzione prolungati. Grandi aziende, ad esempio, possono optare per il noleggio di piattaforme semoventi a lungo termine, garantendo flessibilità nella gestione degli interventi su impianti industriali che si protraggono per diversi mesi. Sia nel noleggio a breve che in quello a lungo termine, le piattaforme noleggiate sono spesso nuove e dotate delle ultime tecnologie. Le flotte noleggio italiane sono costantemente rinnovate, garantendo macchine moderne, sicure e rispettose degli standard ambientali. Dalle piattaforme agli escavatori, la gamma di attrezzature disponibili è ampia, includendo anche macchinari elettrici.

Vantaggi della manutenzione e gestione: un plus nel noleggio a lungo termine

Il noleggio a lungo termine offre notevoli vantaggi per la manutenzione e la gestione delle piattaforme aeree. Il noleggiatore si occupa della maggior parte delle operazioni di manutenzione e delle questioni amministrative correlate al macchinario noleggiato, inclusi i controlli periodici richiesti dalla normativa, e questo alleggerisce il cliente da compiti burocratici e manutentivi, permettendogli di concentrarsi solo sulle operazioni di controllo quotidiano. Un aspetto da prendere in considerazione del noleggio a lungo termine è la presenza di costi fissi. Il canone di noleggio è interamente deducibile e copre la locazione della piattaforma, l’assistenza e la manutenzione. Questo aspetto offre al cliente la tranquillità di costi controllati, senza oneri aggiuntivi non previsti al momento della stipula del contratto.

Nel noleggio a lungo termine, un tecnico del noleggiatore interviene in caso di guasti o fermi macchina. Se il problema non è risolvibile rapidamente, il centro noleggio fornisce una piattaforma aerea sostitutiva, garantendo così la continuità del lavoro. Questo livello di assistenza diventa critico in noleggi a lungo termine spalmati su diversi mesi. Optare per il noleggio a lungo termine offre una duplice flessibilità: la disponibilità della piattaforma per lunghi periodi e la gestione affidata al noleggiatore. Inoltre, il cliente può contare su supporto esperto per qualsiasi necessità riguardante la macchina o la fornitura di macchinari aggiuntivi durante tutto il periodo di noleggio. Il noleggio diventa quindi una soluzione completa e flessibile per le esigenze aziendali.

Leggi anche:

Piattaforme aeree tra sicurezza e versatilità per lavori in altezza