Nel pieno della Interclean Amsterdam, in calendario dal 14 al 17 maggio, gli organizzatori della fiera con la collaborazione di CleanHospitals® organizzano l'Healthcare Cleaning Forum (HCF). Il 16 maggio il RAI di Amsterdam diventerà il centro dell’igiene ambientale sanitaria, sono già aperte le registrazioni.

Clicca qui per iscriverti al canale Whatsapp di TCE Magazine

Torna per la terza volta l’Healthcare Cleaning Forum (HCF) di Interclean: è in programma il 16 maggio 2024, a partire dalle ore 9 al RAI di Amsterdam. La conferenza internazionale, unica nel suo genere, è dedicata al progresso del settore dell’igiene ambientale sanitaria e si concentra sull’intersezione tra pulizia ambientale, disinfezione, sicurezza dei pazienti e prevenzione e controllo delle infezioni. I visitatori che parteciperanno all’evento, a cui fa cornice la fiera Interclean Amstedam che va in scena dal 14 al 17 maggio, potranno assistere a un vasto programma con sessioni di approfondimento e relatori di spicco come il professor Didier Pittet della facoltà di medicina dell’Università di Ginevra, Martin Kiernan dell’inglese Richard Wells Research Centre, Edmée Bowles della nederlandese Radboudumc e Brett Mitchell dell’australiana Avondale University. I biglietti possono essere ordinati ora attraverso il sito web dell’Healthcare Cleaning Forum, clicca su questo link per compilare il form.

Sono aperte anche le registrazioni per partecipare all’ormai prossima fiera Interclean Amsterdam, clicca sul seguente link:

Che cos’è l’Healthcare Cleaning Forum

L’Healthcare Cleaning Forum è sviluppato in stretta collaborazione con CleanHospitals® ed è gestito da Interclean Amsterdam. La pulizia e la disinfezione svolgono un ruolo fondamentale nella riduzione delle infezioni associate all’assistenza sanitaria e, anche a causa della pandemia di COVID-19, la consapevolezza sta crescendo. Ne sono un esempio il crescente numero di pubblicazioni scientifiche e le tecnologie innovative che si affacciano sul mercato. L’Healthcare Cleaning Forum riunisce esperti del settore sanitario, professionisti della pulizia, dirigenti ospedalieri, specialisti della prevenzione delle infezioni, gestori di strutture e leader del settore per esplorare le ultime tendenze e sfide che caratterizzano questo settore vitale. Nella conferenza del 16 maggio si riconoscono che molteplici fattori influenzano l’efficienza della pulizia, tra cui le procedure, la formazione e l’istruzione, la tecnologia e i materiali. L’Healthcare Cleaning Forum offre quindi una visione approfondita delle tendenze e delle sfide che riguardano la pulizia e l’igiene ambientale nel settore sanitario, negli ospedali e negli istituti di cura a lungo termine. L’obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica, facilitare la discussione sulle migliori pratiche ed esplora le ultime ricerche scientifiche su come la pulizia possa avere un impatto sulla prevenzione e sul controllo delle infezioni. Il biglietto ha il costo di 95 euro, IVA inclusa, e oltre a poter partecipare all’evento, ci sono il pranzo e la possibilità di accedere anche alla fiera Interclean Amsterdam.

Programma completo dell’Healthcare Cleaning Forum

09:30 – 09:40 | Benvenuto con Andreas Voss, professore e presidente di Microbiologia medica e controllo delle infezioni, UMCG.

09:40 – 12:00 |  Interventi di:

  • Prof. Didier Pittet, Facoltà di Medicina dell’Università di Ginevra e presidente di Clean Hospitals®: “Ospedali puliti: portare l’igiene ambientale sanitaria sotto i riflettori”;
  • Dott.ssa Alexandra Peters, responsabile scientifico di Clean Hospitals®, Università di Ginevra: “Perché dovreste aiutare i vostri clienti a valutare i loro programmi di igiene ambientale e come farlo”;
  • Clare Nash, infermiera e responsabile della gestione dei prodotti clinici Black Country Alliance (Regno Unito): “La sostenibilità al centro della pulizia”;
  • Prof. Brett Mitchell, ricercatore clinico nel campo della prevenzione e del controllo delle infezioni (Australia): “Lezioni di implementazione: Migliorare l’igiene ambientale sanitaria nel proprio ospedale”;
  • Edmée Bowles, microbiologa clinica e responsabile della prevenzione e del controllo delle infezioni, Radboudumc (Paesi Bassi): “Cosa c’è di nuovo nell’innovazione dell’igiene ambientale sanitaria: un’attenzione particolare alla disinfezione delle stanze”;
  • Martin Kiernan, visiting professor Richard Wells Research Centre, University of West London (Regno Unito): “Ritorno alle basi – Il cambiamento del comportamento e perché è importante ricordare che possiamo fare molto con poco”.

12:00 – 12:30 | Chiusura del programma della mattinata con sessione interattiva di domande e risposte. Presiede Didier Pittet. A seguire pausa caffè e pranzo per discutere e fare rete con i colleghi professionisti e i relatori principali.

13:30 – 16:00| Varie sessioni di approfondimento su argomenti specifici e visite alla mostra Interclean per vedere le più importanti soluzioni di pulizia innovative e dimostrazioni sulla pulizia ospedaliera.

Prenota subito il tuo posto cliccando su questo link!

MASI è Media Partner di Interclean Amsterdam e fornirà attraverso TCE Magazine informazioni dettagliate, notizie aggiornate e approfondimenti esclusivi sull’evento.

Leggi anche:

Le 10 tendenze del cleaning e dell’igiene professionale per il 2024 secondo Interclean Amsterdam