Tradizione e futuro si incontrano al RAI di Amsterdam. Oltre 900 espositori e 30.000 visitatori attesi per l'edizione più ricca di sempre: taglio del nastro alle 10.30 e un ricco programma di incontri.

Clicca qui per iscriverti al canale Whatsapp di TCE Magazine

Apre i battenti oggi, 14 maggio 2024, Interclean Amsterdam 2024, la fiera leader a livello mondiale dedicata alla pulizia professionale e all’igiene. L’edizione di quest’anno si preannuncia come un vero e proprio successo, con un numero di partecipanti da record: oltre 900 espositori e 30.000 visitatori attesi al RAI di Amsterdam da qui al 17 maggio. I visitatori potranno immergersi in un’esperienza fieristica completamente rinnovata, con un focus particolare sulle ultime innovazioni del settore. L’evento sarà inoltre l’occasione ideale per scoprire nuove tendenze, fare networking con professionisti provenienti da tutto il mondo e partecipare a convegni e seminari dedicati ai temi più attuali del settore.

Taglio del nastro alle 10.30 nel padiglione 4

L’edizione di Interclean Amsterdam 2024 prende il via alle 10.30 presso l’Amtrium Stage del Padiglione 4German Ramirez salirà sul palco per la sua keynote dal titolo “Time for a Clean Start” (È tempo di ripartire puliti). A seguire, si terrà la cerimonia di premiazione dell’Amsterdam Innovation Award 2024.

Durante la sua presentazione, Ramirez ci condurrà in un viaggio stimolante e illuminante attraverso lo stato di trasformazione del settore della pulizia, con particolare attenzione alle sfide che lo caratterizzano. Ci aiuterà a comprendere perché il semplice cambiamento non è sufficiente, cosa significa la vera trasformazione per questo settore e come affrontare il percorso per diventare leader nell’era attuale e futura. L’industria delle pulizie si trova infatti in un periodo di grande sfida. La quantità e la velocità del cambiamento esercitano una pressione enorme. Inoltre, la forte resistenza intrinseca del settore a modificare le proprie abitudini ha creato un arretrato significativo nel corso dei decenni, che sta mettendo a dura prova la capacità dei leader di far fronte alla situazione. Peggio ancora, quasi nessuna nuova tecnologia o tendenza dirompente non ha un impatto significativo sulle pulizie: automazione e roboticadigitalizzazione e dati, evoluzione del mercato del lavoro e cambio generazionale sul posto di lavoro… La realtà è che il cambiamento è diventato esponenziale, perché lo sviluppo tecnologico lo è diventato. Il settore delle pulizie deve affrontare questa realtà, comprenderne la causa principale e abbracciare la mentalità che catalizzerà il suo successo!

Primo giorno all’insegna della sostenibilità e dei big data

Il primo giorno di Interclean Amsterdam sarà ricco di spunti interessanti per tutti i tipi di visitatori. Nel corso della giornata, si terranno diversi seminari su palchi tematici dedicati a sostenibilitàtecnologia e dati e sanità e igiene. Gli appassionati di innovazione potranno approfondire argomenti come l’utilizzo dell’intelligenza artificiale nella formazione del personale delle pulizie (Data & Technology Stage, 11.00-11.45) o i robot pulitori di ultima generazione (Data & Technology Stage, 13.00-13.45). Chi è interessato alla sostenibilità potrà scoprire i vantaggi del design igienico (Sustainability Stage, 11.00-11.45) e come districarsi tra greenwashing e soluzioni ecologiche reali (Sustainability Stage, 12.00-12.45). Infine, per i professionisti del settore sanitario, sono previsti seminari su come ridurre il rischio di esposizione chimica per i lavoratori (Healthcare & Hygiene Stage, 12.00-12.45) e sulla gestione del rischio sanitario nella filiera alimentare (Healthcare & Hygiene Stage, 13.00-13.45). Non mancheranno inoltre opportunità di networking: nel pomeriggio si svolgerà il WFBSC Global Executive Summit (Amtrium Stage, 13.00-18.30) e l’Interclean Social Club (Social Club, 16.00-17.00). Per chi fosse interessato a diventare espositore a future edizioni di Interclean, c’è il tour “Always wanted to be an Interclean Exhibitor?” (RAI Meeting Rooms, 15.30-16.30).

Programma completo del primo giorno di Interclean Amsterdam 2024

Programma del primo giorno di Interclean Amsterdam (martedì 14 maggio 2024).

Mattina (10:30 – 13:45)

  • 10:30-12:30 | Amtrium Stage (Padiglione 4) | CERIMONIA DI APERTURA CON KEYNOTE E PREMIAZIONE DELL’AMSTERDAM INNOVATION AWARD
  • 11:00-11:45 | Data & Technology Stage (Padiglione 5) | Sistema di formazione del personale addetto alle pulizie basato sull’intelligenza artificiale e la visione artificiale
  • 11:00-11:45 | Sustainability Stage (Padiglione 7) | Vantaggi della sostenibilità con il design igienico
  • 12:00-12:45 | Data & Technology Stage (Padiglione 5) | Il valore dei dati – con FDS
  • 12:00-12:45 | Sustainability Stage (Padiglione 7) | Non tutto ciò che è ecologico lo è davvero: orientarsi tra greenwashing e soluzioni sostenibili nel mercato attuale
  • 12:00-12:45 | Healthcare & Hygiene Stage (Padiglione 12) | Come ridurre il rischio di esposizione chimica per i lavoratori delle pulizie
  • 13:00-13:45 | Sustainability Stage (Padiglione 7) | Acqua: come proteggere la tua azienda e i tuoi clienti adottando soluzioni intelligenti per la pulizia
  • 13:00-13:45 | Healthcare & Hygiene Stage (Padiglione 12) | Gestione del rischio del design igienico nella filiera alimentare
  • 13:00-13:45 | Data & Technology Stage (Padiglione 5) | La strada verso la brillantezza digitale nelle pulizie: come la robotica aumenta l’efficienza

Pomeriggio (14:00 – 18:30)

  • 13:00-18:30 | Amtrium Stage (Padiglione 4) | WFBSC Global Executive Summit (evento riservato ai delegati)
  • 14:00-14:45 | Sustainability Stage (Padiglione 7) | Dichiarazioni ecologiche su detergenti e prodotti per la pulizia: (Prossima) Legislazione
  • 14:00-14:45 | Data & Technology Stage (Padiglione 5) | Rosiwit Titan 810 Robot lavapavimenti professionale industriale
  • 14:00-14:45 | Healthcare & Hygiene Stage (Padiglione 12) | Monitoraggio ambientale sanitario con sequenziamento del DNA e monitoraggio della disinfezione UV-C basato sul calcolo 3D a nuvola di punti
  • 15:00-15:45 | Sustainability Stage (Padiglione 7) | La carta igienica deve essere bianca per essere igienica?
  • 15:00-15:45 | Data & Technology Stage (Padiglione 5) | Programma di monitoraggio ambientale – Uno strumento efficace per controllare i patogeni in un ambiente di produzione alimentare
  • 15:00-15:45 | Healthcare & Hygiene Stage (Padiglione 12) | Migliorare i servizi igienici globali: un caso di studio sulla responsabilità sociale d’impresa e sulla vita dei lavoratori del settore

15:30-16:30 | RAI Meeting Rooms | Hai sempre desiderato diventare un espositore di Interclean? Partecipa ora al nostro Tour-On-The-Showfloor!

16:00-17:00 | Social Club | Interclean Social Club (evento di networking)

MASI è Media Partner di Interclean Amsterdam e fornirà attraverso TCE Magazine informazioni dettagliate, notizie aggiornate e approfondimenti esclusivi sull’evento.